fbpx

L’interpretazione di dieta e allenamento.

 

Disquisizioni genetiche a parte, quanto incide la corretta interpretazione di allenamento & dieta su un percorso?

Siamo d’accordo sul fatto che, entrambi, necessitino di costanza, dedizione e “progettazione”. A parità di eccellente stesura, solo una di queste ha però bisogno di INTERPRETAZIONE.

Pesare, cucinare in pentola o padella, seguire alla lettera un piano alimentare, è facile. Possiamo essere bravissimi tutti. È sufficiente un po’ di buona volontà. Volontà che non è però sufficiente in allenamento.

Per allenarsi bene, per ottenere il massimo dei risultati da un programma di allenamento, non basta seguire alla lettera ciò che “sta scritto”. Il margine di errore nel “rendere movimento” ciò che è indicato su una scheda, è ENORME. Il confine che rende mediocre, un ottimo programma/esercizio, è molto sottile. Se a ciò aggiungiamo poi che il 70-80% dei programmi di allenamento NON sono cuciti sulla base di struttura ed obiettivi degli utenti, ecco spiegata la tendenza dei risultati al ribasso.

 

Vi dico questo perchè, mi è capitato di fornire programmi di allenamento a ragazzi i quali, probabilmente illusi da fantomatici metodi e tecniche di allenamento segrete, mi hanno risposto: “Tutto qui?!”. La risposta è: “Si tutto qui”! 

Imparare ad allenarsi non è così semplice come sembra. Cercate qualcuno che vi aiuti a farlo, qualcuno che ha intenzione di correggervi, di migliorare i vostri movimenti, di motivarvi e spiegarvi dove sbagliate. Mettetevi in discussione ed abbandonate l’idea del metodo segreto.

Non esistono metodi segreti, tecniche incredibili o esercizi assurdi. Non cercate di emulare chi il bodybuilding lo pratica per professione. Hanno anni di esperienza alle loro spalle. Sanno perfettamente come muoversi e probabilmente, a differenza vostra, hanno anche in circolo qualche “sostanza massimizzante” a voi sconosciuta.

Le cose semplici, fatte bene e per un tempo sufficientemente lungo ripagano sempre.

Conclusione.

La dieta è fondamentale, ma con regole semplici ed elementari puoi auto-gestirti con estrema semplicità.
Un setting o un approccio sbagliato nell’esecuzione, può diventare un errore incorreggibile domani.

Pensaci. Prova a vivere questa disciplina con il mind-set corretto.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti invito a ricondividerlo. Segui i canali  ufficiali di @veryfitness.people per rimanere sempre aggiornati sulle nostre novità. Se sei alla ricerca di un servizio di coaching personalizzato, ti invito a scoprire i nostri servizi nell’apposita sezione dedicata (clicca qui).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
error: Content is protected !!